Il Centro - centro studi e consulenza sulla disabilità
logo centro disabilita.jpg

Il perchè del Centro e il lavoro di rete


Nell'ottica di fornire un adeguato livello di assistenza e consulenza specialistica, di diffondere concetti basilari per lo sviluppo e il rispetto dei diritti umani, di divulgare una cultura corretta sui temi prioritari per tutti, il nostro Centro si prefigge l'utilizzo del lavoro di rete  con altre realtà già presenti ed operative sulle tematiche di interesse per la  disabilità.  

 

La convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità chiarisce che "la condizione di disabilità non deriva da qualità soggettive delle persone, bensì dalla relazione tra le caratteristiche degli essere umani e le modalità attraverso le quali la società organizza l'accesso ed il godimento di diritti, beni e servizi".
 

Una persona si trova in condizione di disabilità non perchè si muove con una sedia a rotelle, comunica con il linguaggio labiale, si orienta con un cane guida, ma perchè gli edifici sono costruiti con le scale o si pensa che comunicare sia possibile solo attraverso il linguaggio orale e che orientarsi sia possibile solo attraverso l'uso della vista.

Va, pertanto, promossa una nuova cultura della disabilità, del concetto di indipendenza, autonomia, inclusione, partecipazione attivà. In tutti gli aspetti ed ambiti della vita singola e collettiva.
 

soci

SOCI ONORARI 

Prof.ssa Valeria Maione


SOCI FONDATORI

Silvia Bruzzone

Cristina Ageno

Andrea Molinari

Antonella Bruzzone

Vincenzo Boccellato


​SOCI


Andrea Bonello

COLLABORAZIONI


  • Collaborazioni con con la Fondazione “la città del sole” (Perugia) per l’organizzazione del Convegno “Disabilità al lavoro (Occupazzìa)”, nell’ambito del PER.SO Social Film Festival, Perugia, 22.09.2015. (F.R.A.N.E.T).
 
  • Pubblicazione “Salute disabilità lavoro”, su Amazon, MARZO 2015,in corso di predisposizione la seconda edizione.
 
  • Collaborazione con Università di Genova per l’elaborazione del piano azioni positive per i dipendenti dell’Ateneo.
 
  • Relatori presso il DISFOR (DISFOR – DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE - Università di Genova), in data 11.05.2015, con un contributo dal titolo “Disabilità, discriminazione e multidisciplinarietà”, al Convegno “Educare al riconoscimento delle differenze: verso una cittadinanza attiva”.
 
  • Collaborazione con la Fondazione Brodolini (Roma) per la compilazione del questionario relativo alla situazione italiana dei progetti di vita indipendente (su incarico di F.R.A.N.E.T.).